Arrivano i bonifici istantanei. Basteranno 10 secondi per inviare denaro

È in arrivo una novità rivoluzionaria nel trasferimento dei soldi tramite conto corrente bancario. Ecco quando si parte.

È in arrivo una novità rivoluzionaria nel trasferimento dei soldi tramite conto corrente bancario.

Dal 21 novembre, infatti, saranno disponibili in Italia gli instant payments, un nuovo sistema di pagamento che permetterà al denaro di essere bonificato in appena 10 secondi.

Ne dà notizia Adnkronos.

L’agenzia di stampa ha sottolineato che già in altri Paesi esiste questo pagamento super celere ma da novembre sarà armonizzato a livello europeo.

Carlo De Masi, presidente di Adiconsum nazionale, ha spiegato: “Di certo è uno strumento utile, un’opportunità in più per l’utente. Mi viene in mente un genitore che ha un figlio che studia all’estero, ad esempio, che può trovarsi nella necessità di fargli avere subito qualche euro“.

Per le banche, però, si tratteranno di operazioni rischiose, “visto che il tempo dei controlli (antiriciclaggio e non solo) è minimo“.

Unicredit ha già ha iniziato a testare con alcuni clienti questo servizio, per poi mettere il bonifico istantaneo a disposizione di tutti i suoi clienti – 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno con notifica del buon esito della transazione in pochi secondi all’ordinante – a partire dal 21 novembre. Stesso discorso per Intesa e Banca Sella.

Sui costi del servizio ancora si sa poco ma è noto il requisito degli importi fino a un massimo di 15mila euro.

“Ai consumatori ricordiamo solo – ha concluso il presidente di Adiconsum nazionale – che a differenza del classico bonifico, revocabile per qualche ora, questo sistema di pagamento come dice la parola stessa è istantaneo, quindi una volta fatto è fatto“.

Loading...