Bambino lasciato in auto. La madre: “Sto facendo shopping, chiamatemi se c’è bisogno”

Una madre ha scatenato la furia in Nuova Zelanda dopo che ha deciso di lasciare il proprio neonato all’interno di un’auto chiusa, nel parcheggio di un supermercato.

Una madre ha scatenato la furia in Nuova Zelanda dopo che ha deciso di lasciare il proprio neonato all’interno di un’auto chiusa, nel parcheggio di un supermercato.

Già questo dovrebbe bastare per provocare la rabbia ma quella donna ha fatto anche qualcos’altro: ha lasciato un messaggio in cui ha spiegato che era andata a fare shopping!

La scoperta è stata effettuata da un altro cliente del supermercato che ha parcheggiato la propria auto accanto a quella della donna.

Scioccato, un uomo ha fotografato il bambino che dormiva.

Nella nota lasciata dalla madre, infatti, c’era scritto: “La mia mamma sta facendo compere. Chiamala se dovessi avere bisogno di qualcosa“.

Sì, perché sul foglietto c’era anche il numero di telefono della donna.

L’uomo che ha scattato la fotografia ha raccontato di avere atteso un po’, anche perché sua moglie le ha detto: “Non entrerò senza che ci sia qualcuno che stia con questo bambino“.

Nel frattempo, altre persone si sono avvicinate alla coppia e, dopo un altro po’ di tempo, si è deciso di chiamare la madre, chiedendole di tornare indietro per prendersi cura del piccolo.

L’immagine, pubblicata su Facebook, ha ricevuto circa 1.500 commenti in 24 ore.

La Polizia, comunque, ha affermato che non è stato possibile avviare un’indagine perché nessuno ha denunciato il caso.

Incredibile!

Loading...