Canta la colonna sonora di Ghost nella metropolitana e sorprende tutti

Mike Yung è un’artista di strada americano che ha cantato Unchained Melody nella metropolitana di New York. IL VIDEO

Unchained Melody è una delle canzoni più registrate del ventesimo secolo.

Nata nel 1955, la musica fu scritta da Alex North, mentre il testo da Hy Zaret ed è stata cantata in oltre 500 differenti versioni e in diverse lingue.

È nota anche perché è la colonna sonora di Ghost, film del 1990 diretto da Jerry Zucker con Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg.

Ebbene, questa canzone da oggi ha un altro grande interprete: si tratta del 57enne Mike Yung.

Quest’uomo canta nella metropolitana di New York da 37 anni e l’11 luglio scorso ha partecipato ad America Got Talent, entusiasmando pubblico e giuria:

Ma la performance che sta facendo il giro del web non si è svolta in televisione bensì nella ‘sua’ metropolitana, entusiasmando i presenti e tutti coloro che l’hanno guardata su Facebook, Twitter o su YouTube:

Una voce straordinaria che tocca il cuore e che non ha nulla da invidiare alle interpretazioni della stessa canzone di artisti del calibro di Elvis Presley e soprattutto dei Righteous Brothers, autori nel 1965 della versione più famosa.

Insomma, si può assolutamente sostenere che Mike Yung è entrato di diritto nella storia dei migliori performer di una delle più belle canzoni di tutti i tempi.

Non lo pensate anche voi?

Loading...