Colpita da un proiettile mentre stava fumando sul balcone di casa

Napoli. Una donna di 57 anni stava tranquillamente fumando una sigaretta sul balcone di casa quando è stata ferita a una caviglia da un colpo di pistola.

Incredibile e allo stesso tempo inquietante a Napoli.

Una donna di 57 anni stava tranquillamente fumando una sigaretta sul balcone di casa quando è stata ferita a una caviglia da un colpo di pistola che la raggiunge di rimbalzo.

Ne dà notizia Repubblica.it.

Il fatto è accaduto nella serata di oggi, giovedì 11 gennaio, in via Torricelli, a Pianura, quartiere della periferia occidentale del capoluogo campano.

Giunta in Pronto Soccorso, i medici hanno accertato che la donna ha subito non una ferita di striscio ma una contusione.

La donna ha raccontato che, intorno alle 8 di sera, dopo essersi affacciata al balcone per fumare, ha avvertito un forte bruciore alla gamba.

Stando a una prima indagine, si pensa che il proiettile possa essere arrivato dalla strada durante una stesa (ovvero il metodo dei giovani camorristi per terrorizzare i rioni, sparando all’impazzata in sella alle motociclette) nella zona ad alta densità criminale ma nessuno ha, al momento, raccontato di avere sentito dei colpi di pistola.

Loading...