Dimmi sei hai una “M” sulla mano e ti dirò chi sei

Chi ha la lettera “M” disegnata sul palmo della mano è una persona speciale, con una grande intuizione, intelligenza e spirito imprenditoriale

Potreste essere persone brillanti e intraprendenti senza saperlo. Per scoprirlo, secondo l’antica arte della chiromanzia, basta un semplice gesto: guardare con attenzione il palmo della tua mano e capire se le linee formano la lettera “M”.

Se è cosi, allora, siete davvero fortunati e c’è qualcosa che dovreste sapere. A quanto pare, questo tipo di marcatura è abbastanza rara e, come spiegato nel libro di Jon Saint-Germain “Karmic Palmistry: Explore Past Lives, Soul Mates & Karma”,  chi ha la “M” disegnata sul palmo della mano è una persona speciale, con una grande intuizione, intelligenza e spirito imprenditoriale.

Chi ha la lettera M, inoltre, avrebbe anche altri doni: capire se la persona che si ha di fronte sta mentendo o se è intenzionata ad imbrogliare, possedere tratti distintivi molto positivi (leadership, ricchezza, buona fortuna), apportare i cambiamenti necessari di cui hanno bisogno nella loro vita, essere dotati di intraprendenza e dire poche bugie. Quindi per loro è fondamentale cogliere le opportunità che si presentano.

Persone più uniche che rare, dunque. E se l’avete al vostro fianco, tenetevela stretta. Quando vi ricapita un colpo così? Potrebbe essere la persona giusta da sposare e con la quale mettere su famiglia.

La chiromanzia è un’antica arte indiana le cui radici risalgono a parecchie migliaia di anni fa. Nacque dall’astrologia indù e fu citata per la prima volta nel libro cinese I Ching.

Loading...