Divorzio Briatore – Gregoraci: spuntano nuove indiscrezioni

Secondo la rivista ‘Nuovo’ e il sito ‘Dagospia’, nessuno dei due sarebbe stato uno stinco di Santo. E spunta il contratto prematrimoniale.

Spuntano nuove indiscrezioni sulla coppia più chiacchierata del jet set, ovvero quella formata da Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci.

La rivista ‘Nuovo’ e il sito ‘Dagospia’ hanno rivelato nuovi retroscena su matrimonio e divorzio.

Secondo il giornale, a sancire definitivamente la rottura della coppia (già in crisi da un po’), sarebbero stati dei messaggi hot sul telefonino dell’imprenditore inviati ad una sua collaboratrice.

Il sito di Roberto D’Agostino, tramite il giornalista Alberto Dandolo, in qualche modo confermerebbe la condotta non proprio irreprensibile di Briatore invitando il lettore a chiedere conto “a Raffaella Zardo e a qualche assistente giù a Dubai”.

Però Dandolo insinua dubbi anche sulla bella soubrette. Scrive, infatti, di “strani avvistamenti della signora Briatore a Parma”.

La Gregoraci – afferma il giornalista – da un paio d’anni, dopo la sua amicizia in quel di Napoli con il panzuto calciatore Higuain, pare frequentasse un aitante imprenditore emiliano, attivo nel settore dei cosmetici“. E precisa anche che i due si sarebbero incontrati in un appartamento di Matteo Cambi, patron del marchio ‘Guru’ e “amico fidato di vecchia data”.

Ma gli scoop non sarebbero finiti qui. Sempre secondo Dandolo, nel 2008 a poche ore dal sì, la Gregoraci avrebbe firmato (dopo aver titubato e versato qualche lacrima) un contratto prematrimoniale con due importanti clausole in caso di divorzio: la rinuncia a qualsiasi benefit e all’affidamento di eventuali figli “previ accordi con il consorte”.

Tuttavia lei sostiene (come ha dichiarato a Valerio Staffelli durante la consegna del Tapiro): “io e Flavio abbiamo un ottimo rapporto e ci vogliamo un sacco di bene”.

Loading...