È morto Paolo Limiti, aveva 77 anni. Grande esperto di TV e musica

Addio a Paolo Limiti, autore di testi musicali e conduttore televisivo, morto a Milano all’età di 77 anni.

Paolo Limiti

Paolo Limiti

Addio a Paolo Limiti, autore di testi musicali e conduttore televisivo, morto a Milano all’età di 77 anni.

Nato l’8 maggio del 1940 nel capoluogo lombardo, ha cominciato la sua carriera come autore di testi musicali.

Collaborò soprattutto con Mina come paroliere di canzoni che la cantante cremonese porterà al successo, tra le quali Bugiardo e incosciente, La voce del silenzio, Sacumdì Sacumdà, Ballata d’autunno, Un’ombra ed Eccomi.

Successivamente diede il via al sodalizio artistico con Mike Bongiorno, sempre come autore di trasmissioni televisive di successo, fra le quali spicca Rischiatutto (1970-1974).

Durante gli anni lavorò con molti personaggi televisivi e scrisse canzoni per Ornella Vanoni, Peppino Di Capri, Loretta Goggi, Fred Bongusto, Iva Zanicchi, Mia Martini, Al Bano e Romina Power.

Limiti era un grande esperto di storia della musica e della televisione italiana e, negli anni 90, condusse per diverse stagioni la trasmissione “Ci vediamo in tv” sulla Rai.

Dal 2000 al 2002 è stato sposato con la showgirl Justine Mattera.

La triste notizia della morte è stata data su Instagram da Mara Venier:

Ciao Paolo ….quanto bene ci siamo voluti …quanto mi mancherai 🌹🙏🏻🙏🏻🙏🏻RIP#paololimiti

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Loading...