Ex tronista arrestato a Miami. Si è spacciato per un poliziotto.

E’ il ballerino cubano Milton Morales. Si è spacciato per poliziotto, ma lui si difende: “l’ho fatto per l’incolumità degli altri”.

Chi di voi ricorda Milton Morales?
A partire dal 2000 il pubblico italiano (soprattutto femminile) ebbe la “fortuna” di conoscere questo aitante e giovane ballerino cubano grazie al potere del piccolo schermo.
Insegnante di danza latino-americana nella trasmissione “Buona Domenica”, poi concorrente del reality “La Fattoria” e infine tronista di “Uomini e Donne”, ha abbandonato presto lo showbiz per dedicarsi alla sua passione: la pittura.

Ma dopo anni di lontananza dai riflettori, oggi Morales torna in scena. E questa volta le luci non sono della ribalta, ma di una stazione di polizia di Miami.
L’ex ballerino (che oggi ha 48 anni), infatti, è stato arrestato per essersi spacciato per un agente e aver fermato una donna al volante mostrandole addirittura un distintivo falso.
Forse l’ex macho voleva rimorchiare, ma sfortunatamente per lui la donna fermata era una poliziotta in borghese.

Ovviamente Milton si dice innocente e proclama la sua innocenza affermando che lavorerebbe nel settore della sicurezza e che avrebbe fermato la donna che guidava parlando al cellulare per preservare l’incolumità altrui.

Un nobile gesto, tutto da confermare (o smentire). Intanto resta confermato il fermo.

Loading...