Fa penzolare un bambino fuori dalla finestra per avere ‘mi piace’ su Facebook. Condannato

Algeria. Un tribunale ha condannato un uomo a due anni di carcere per aver messo un bambino fuori da una finestra così da attirare ‘mi piace’ su Facebook.

Algeria. Un tribunale ha condannato un uomo a due anni di carcere per aver messo un bambino fuori da una finestra così da attirare ‘mi piace’ su Facebook.

L’algerino, infatti, ha pubblicato una foto di se stesso che tiene il bambino fuori da una finestra di un grattacielo al 15° piano e con la didascalia: “1.000 like o lo faccio cadere giù“.

L’uomo, arrestato domenica scorsa, è stato accusato di avere messo in pericolo la sicurezza del bambino.

Il condannato, parente del bambino, ha negato di avere messo a rischio la vita del piccolo, sostenendo che l’immagine sia stata alterata dagli utenti del social media.

La foto è stata scattata in un balcone con le barriere protettive, che sono state rimosse“, ha detto.

Il padre del bambino ha chiesto ai giudici di perdonare l’uomo.

Tuttavia, il Tribunale si è pronunciato contro di lui, rimarcando la chiarezza della foto e lo stato di pericolo per il bambino.

Molti algerini sui social media hanno insultato l’uomo e hanno elogiato le autorità che lo hanno arrestato e condannato.

Fonte: BBC.

Loading...