Ma cosa ha messo ai piedi la Boldrini in udienza da Papa Francesco?

Sgomento sui social media per una decisione alquanto bizzarra della Presidente della Camera in un incontro recente con Papa Francesco.

Papa Francesco e Laura Boldrini

Sta facendo discutere la scelta della presidente della Camera Dei Deputati, Laura Boldrini, di essersi presentata il 27 giugno scorso da Papa Francesco con addosso un paio di sandali zeppati.

Una decisione che pare in netta contraddizione con l’atteggiamento ossequioso tenuto costantemente nei confronti dell’Islam.

Com’è accaduto, ad esempio, nell’ottobre 2014, quando la Boldrini visitò la Grande Moschea di Roma, non nascondendo la propria gioia: “Qui mi sento a mio agio e non ho paura – disse la Boldrini – rivolgendosi “ai tanti di voi messi all’angolo per colpa della propaganda. Spero che gli italiani sappiano distinguere l’Islam è pace e l’Isis è terrore, minaccia per il mondo intero“.

Allora la Presidente della Camera si presentò alla moschea con il velo addosso.

Laura Boldrini con il velo

Eppure, in udienza ufficiale con Papa Francesco – il Capo della Chiesa Cattolica – la Boldrini ha scelto di mettere ai piedi un paio di sandali con la zeppa con tanto di ditone in bella vista.

Le ciabatte di Laura Boldrini.

In molti, sui social media, hanno visto in questo gesto una netta differenza tra l’atteggiamento tenuto dalla Boldrini con l’Islam e quello con il Pontefice.

Eppure, l’entourage della Boldrini avrebbe dovuto anticipare le reazioni polemiche, no?

Sarebbe bastato un semplice paio di scarpe confacenti all’incontro…

Loading...