Questo centesimo di euro vale 2.500 euro! Ecco perché

Svuotate le vostre tasche e rompete i vostri salvadanai. Potreste avere a casa una monetina che vale parecchi soldi!

La moneta che può valere anche 2.500 euro.

Leggete questo post. Dopodiché prendete tutte le monete da 1 centesimo di euro che avete in casa e controllatele per bene.

Potreste, infatti, avere con voi una moneta che vale ben 2.500 euro!

Il motivo?

La zecca di Stato, nel coniare 7.000 pezzi, ha commesso un errore: ha stampato sul retro la Mole Antonelliana di Torino anziché Castel del Monte (edificio che si trova ad Andria, in Puglia, risalente al XIII Secolo).

La Mole Antonelliana, infatti, fa sì parte di una moneta, ma quella da 2 centesimi.

Ecco perché il valore della moneta con errore è schizzato alle stelle, moltiplicato per 2.500.

I collezionisti di tutto il mondo, infatti, sono a caccia dell’1 centesimo e c’è stato chi, nel 2013, ha sborsato perfino 6.600 euro per accaparrarsene una.

Ora, quindi, non vi resta che dare uno sguardo attento a portafogli e salvadanai: potreste avere con voi una moneta che vi farà togliere qualche sfizio!

Attenzione, però, fate in fretta… sapete che dal 2018 le monete da 1 e 2 centesimi non saranno più in circolazione?

Infatti, la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha deciso di recente di dare il via libera all’emendamento Boccadutri.

A partire dall’1 gennaio del prossimo anno, quindi, dopo 16 anni di ‘carriera’, non saranno più coniate le monete più piccole.

Per quanto concerne i prezzi, si adotterà il sistema dell’arrotondamento per eccesso o difetto.

Loading...