Un uomo si trasferisce nella sua nuova casa e fa una scoperta che gli cambia la vita

Francia. Un uomo che ha ereditato una casa da suo parente morto è rimasto sconvolto dall’avere scoperto una fortuna nascosta.

Un uomo che ha ereditato una casa da suo parente morto è rimasto sconvolto dall’avere scoperto una fortuna nascosta.

Un francese, infatti, ha rinvenuto monete d’oro e lingotti che valgono milioni di euro.

L’oro era nascosto in posti strategici in una casa della Normandia, a nord della Francia.

In totale, tutte le le monete e i lingotti pesavano circa 100 chilogrammi.

oro

Foto da Pixabay.com

Nicolas Fierfort, un agente immobiliare che ha confermato la storia, ha raccontato: “C’erano 5.000 pezzi d’oro, due lingotti di 12 chili e 37 di 1 chilo“.

In totale, il valore del rinvenimento è stato di 2,4 milioni di euro.

Secondo Fierfort, il tesoro era ben nascosto.

Si trovava sotto ai mobili, sotto pile di lino, in bagno… ovunque“, ha detto l’uomo.

Le identità del precedente e dell’attuale proprietario della casa non sono state rivelate ma si è saputo che il nuovo padrone di casa è letteralmente inciampato sul tesoro.

L’oro, a quanto si è appreso, è stato acquistato tra gli anni 50 e 60 e sono stati scoperti anche i certificati di autenticità.

Tuttavia, un po’ del valore economico della ricchissima scoperta andrà allo Stato per via delle tasse.

Chi ha scoperto questo tesoro, infatti, è tenuto a pagare una tassa di successione del 45% e dovrà pagare anche un’altra tassa, per tre anni, se si scoprirà che il parente deceduto non ha mai dichiarato quel tesoro nascosto.

Fonte: The Guardian.

Loading...