Uomo ha infarto in autostrada. Salvato da coppia di poliziotti

Un uomo ha rischiato di morire per un infarto ma due agenti di polizia gli hanno salvato la vita. Ecco com’è andata.

Un uomo ha rischiato di morire per un infarto ma due agenti di polizia gli hanno salvato la vita.

È accaduto a San Nicola La Strada, in provincia di Caserta, nella serata di ieri, martedì 27 giugno 2017.

L’uomo, in sella al suo scooter, stava percorrendo l’autostrada A1 quando, all’improvviso, si è sentito male e si è accostato in una piazzola.

Fortunatamente, due agenti della sezione della Polizia della Stradale di Napoli Nord, sono stati attirati dallo scooter fermo.

poliziotti

Una volta che si sono avvicinati al mezzo, la coppia di poliziotti ha scoperto che, accanto al mezzo, c’era un uomo disteso per terra, cianotico e con una mano che gli stringeva il petto.

I due agenti hanno subito chiamato il 118 ma, nel frattempo, hanno praticato all’uomo le manovre di rianimazione cardiopolmonare che gli hanno salvato la vita.

Importante anche l’intervento degli uomini della vigilanza del vicino Centro Commerciale Campania, dotati di una cannula di Guedel, apparecchio che, applicato al paziente in arresto cardiaco, impedisce l’ostruzione delle vie aeree.

Infine, fondamentale l’uso del Defibrillatore Automatico Esterno da parte degli operatori sanitari, una volta giunti sul post.

Loading...