11enne gioca in spiaggia con altri bambini e con un nuovo amico più grande: Leo Messi / VIDEO

L’incredibile storia di Mackenzie O’Neill.

Mackenzie O’Neill è un bambino di undici anni di cui si sta parlando molto in queste ore sui social media perché ha avuto la fortuna di giocare a pallone in spiaggia con la stella del calcio mondiale Leo Messi.

La storia si è svolta sull’isola caraibica di Antigua e Barbuda, scelta dal capitano dell’Argentina per trascorrere le vacanze con la sua famiglia.

Come ogni padre fa con i suoi figli, Messi ha giocato a palla in spiaggia con loro e con Mackenzie, un bambino britannico che si è unito a loro.

Niente di speciale per il campione del Barcellona ma una situazione straordinaria per il piccolo O’Neil la cui storia, documentata da foto e video, ha ‘invaso’ i social media, scatenando la gioia (e l’invidia) di centinaia di migliaia di ragazzini di tutto il mondo.

Mackenzie O’Neill vive a nord di Londra con la sua famiglia e, con accanto la madre Anna, è stato intervistato dal quotiiano sportivo Olé.

Messi era con la sua famiglia in spiaggia. Ero solo e ho cominciato a calciare la mia palla a pochi metri da dove si trovavano. Suo padre (Jorge) mi ha lanciato una palla per chiedere se volessi giocare con loro. E poi ho giocato al calcio con Messi e il figlio Thiago per 45 minuti“, ha spiegato l’11enne londinese.

Mackenzie ha aggiunto che “Thiago è un giocatore fantastico per la sua età e non è timido. Giocare con Messi è stato incredibile. Più tardi, ho anche nuotato con lui”.

Il bimbo britannico ha sottolineato che Messi, in ogni momento, “si è comportato come un padre normale. Mi sono anche reso conto che Leo si è divertito molo a guardare suo figlio giocare a calcio con gli altri bambini“.

VIDEO:

Leggi anche: Bimbo di 11 anni ingrassa per salvare la vita al padre.