17enne ucciso con una coltellata, è caccia a un 15enne

Omicidio a San Severo (Foggia).

Francesco Pio D'Augelli, la vittima.

A San Severo, in provincia di Foggia, un 17enne, Francesco Pio D’Augelli, è morto dopo essere stato accoltellato all’addome.

Il delitto è stato compiuto vicino a casa della vittima, in via Lucera, angolo via Ferrini. Stando a quanto si è appreso, il giovane è stato trovato riverso sull’asfalto con una profonda ferita al fianco sinistro. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che hanno portato il giovane in ospedale, dove il minorenne è giunto morto. Indagano gli agenti della polizia di Stato.

L’aggressione è avvenuta attorno alle 21.30 di ieri sera, lunedì 18 luglio. Al pronto soccorso dell’ospedale della cittadina pugliese ci sono stati disordini dopo il ricovero del ragazzo, che ha attirato molti componenti della sua famiglia e del suo giro di amicizie.

Si è appreso che il 17enne sarebbe stato ucciso da un ragazzino di 15 anni. La polizia sta cercando il minore che, al momento, risulta irreperibile. Dietro il delitto si nasconderebbero motivi passionali: pare la gelosia per una ragazzina, fidanzata del 17enne.

Tra l’altro, il 15enne e la vittima avrebbero avuto un litigio già sabato scorso. In quella circostanza il presunto assassino avrebbe minacciato di morte il 17enne.

Francesco Pio D’Augelli dopo aver ricevuto la coltellata al fianco, ha percorso qualche decina di metri prima di accasciarsi al suolo. Sono stati alcuni passanti ad allertare i soccorsi.

LEGGI ANCHE: Madre mangia le ostriche e il neonato finisce in terapia intensiva.