22enne ha perso oltre 200 chilogrammi: ecco com’è oggi

La storia della statunitense Christina Phillips che è arrivata a pesare oltre 320 chilogrammi.

Perdere peso è l’ossessione di molti. Alcuni ci riescono, combinando una dieta adeguata e uno stile di vita sano; altri no, nonostante la buona volontà. Ci sono, però, storie così sorprendenti e motivazionali che vanno lette.

Christina Phillips di South Haven, Mississippi (USA), a un certo punto della sua vita è arrivata a pesare ben 320 chili, motivo per cui riusciva a malapena a muoversi. La ragazza dipendeva completamente dalla madre e dal marito Zach, essendo stata costretta a letto quando aveva appena 22 anni.

Christina ha cominciato ad avere problemi di peso quando era bambina: mangiava tanto in risposta allo stress perché i suoi genitori litigavano spesso. All’età di 12 anni, infatti, Christina già pesava oltre 130 chili.

Quando il peso della ragazza ha raggiunto i 300 chili, ha smesso di uscire: non poteva lasciare casa sua perché era semplicemente impossibile. Rendendosi conto che non era in grado di gestire da sola il suo peso, Christina ha chiesto aiuto e si è rivolta al celebre show My 600-lb Life, conosciuto in Italia con il nome di Vite al limite.

Quando pesavo 300 chilogrammi lmi sentivo inutile ed era come se non meritassi niente di meglio della vita che avevo“, ha raccontato la ragazza.

A Christina era stato prescritto un intervento chirurgico di bypass gastrico ma prima ha dovuto perdere un po’ di peso in maniera autonoma e non è stato facile: ci sono state battute d’arresto, lacrime e disperazione.

Tuttavia, è accaduto e così la ragazza si è sottoposta all’intervento all’età di 27 anni grazie a cui aveva perso più di tre quarti del suo peso. È stata rimossa anche la pelle in eccesso.

Leggi anche 7 abitudini per perdere peso mentre dormiamo.

Oggi Christina pesa 80 chilogrammi e continua a seguire uno stile di vita sano, una dieta equilibrata e svolge attività fisica in maniera regolare.

Christina ha detto: “Prima riuscivo a compiere neanche un metro senza sentirmi come se stessi per morire. Ora posso fare qualsiasi cosa mi venga inmente. Le cose semplici della vita sono divertenti, come passeggiare con mio nipote“.

Leggi anche: Una taglia in meno con la dieta del limone, ecco come.