Cronaca Social

25enne ucciso con una coltellata per un gavettone

È successo a Veniano, in provincia di Como.

A Veniano, comune di 3mila abitanti della provincia di Como, un 25enne è morto durante la festa del Paese.

La vittima si chiamava Hans Junior Krupe, figlio di genitori olandesi ma nato e cresciuto nel Comasco: è stato accoltellato al fianco in un parco durante una lite per futili motivi.

Dopo un lungo interrogatorio è stato arrestato un 47enne, Gabriele Luraschi.

Stando a quanto si è appreso, il 25enne avrebbe tirato addosso dell’acqua al 47enne nei pressi di una fontanella. Da qui una lite che è poi culminata nell’accoltellamento e, quindi, nella morte del giovane.

Hans Junior Krupe è stato trovato a terra in una zona appartata del parco comunale di Veniano, cosciente ma incapace di chiedere aiuto ed è stato soccorso dal 118 – allertato da alcuni testimoni – che lo ha poi trasportato all’ospedale Sant’Anna dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne la morte.

L’accoltellatore è stato fermato a casa sua, a Fenegrò, con i vestiti ancora macchiati di sangue e ora dovrà rispondere di omicidio e porto abusivo di arma bianca.

Leggi anche: Il figlio di Robin Williams ha avuto un figlio e gli ha dato il nome del padre.