33enne incinta di 8 mesi muore dopo un malore al bar

Tragedia a San Pietro Viminario (Padova).

Ilaria Callegari, morta a Padova dopo un malore in un bar.

Dramma a San Pietro Viminario, in provincia di Padova, in un bar. Una donna di 33 anni, Ilaria Callegari, incinta di 8 mesi, è morta dopo un malore: è stata soccorsa e portata in ospedale dove i medici hanno fatto nascere d’urgenza la figlia che portava in grembo.

Si è appreso che la donna stava bevendo un caffè quando si è sentita male: è andata verso il bancone per prendere un bicchiere d’acqua e poi è collassata, sorretta dal barista.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con l’elisoccorso che, una volta stabilizzata la 33enne sul posto, l’hanno trasportata all’ospedale di Padova dov’è morta la mattina dopo il cesareo.

La piccola sta bene ed è in osservazione al reparto di Neonatologia dell’Azienda ospedaliera. Non si conosce, al momento, la natura del malore che, purtoppo, ha ucciso la donna: si sa che ha avuto due arresti cardiocircolatori.

Il post della sorella sui social media: “A te, sorella del mio cuore: so che detestavi queste cose, ma so anche che per me farai un eccezione. Tu non sei andata via, io lo so che sei qui con noi e che ci proteggerai sempre. Ci hai insegnato ad essere forti e adesso faremo vedere a tutti quanta forza ci hai sempre trasmesso. Sarai sempre presente in ogni nostro pensiero o gesto perché hai lasciato il segno ovunque tu sia passata. Avró tutta la tua forza, tutta la tua determinazione e tutta la tua tenacia. Non ti deluderó, te lo prometto sorellina mia. Sei tutto il nostro mondo, è inutile perdere tempo per dire che non è giusto e che non doveva andare cosi..non sarebbero parole che vorresti sentire, io lo so che preferisci un ‘forza e coraggio’. Mi hai insegnato tanto, ora è il momento di metterlo in pratica”.

LEGGI ANCHE: Qual è la posizione ideale per dormire per una donna incinta?