6 cause comuni del muco eccessivo in gola

Sono varie le condizioni e le sostanze irritanti che possono provocare un’eccessiva produzione di muco.

L’apparato respiratorio è rivestito da cellule mucose che producono il muco, un fluido denso che protegge il corpo da batteri, virus e particelle come la polvere, intrappolandoli e impedendo loro di causare danni.

Ci sono, però, alcune condizioni e sostanze irritanti che possono causare un’eccessiva produzione di muco. Ciò genera sintomi come la tosse e lo schiarimento frequente della gola. Il trattamento per questi sintomi dipende dalla causa. Di seguito eccone alcune che è sempre meglio conoscere.

Raffreddore

In molti casi, la causa più probabile dell’eccesso di muco è il raffreddore provocato da un gruppo di virus chiamati rinovirus. I sintomi che si manifestano quando si prende un raffreddore sono gli sforzi del corpo per combattere il virus. A volte i sintomi del raffreddore sono simili a quelli di un’allergia e uno di questi è, per l’appunto, la produzione di muco in eccesso.

Fumo

sigarette-spiaggia

Le sostanze presenti nel fumo della sigaretta irritano le vie respiratorie e possono portare a un eccesso di produzione di muco. Il fumo può anche cambiare la qualità del muco e renderlo meno in grado di svolgere la sua funzione.

Bronchite

La bronchite acuta di solito si sviluppa come una complicazione di un raffreddore. La bronchite cronica è generalmente il risultato del fumo a lungo termine. Entrambe le forme di bronchite provocano un’eccessiva produzione di muco, tosse, respiro corto e altri sintomi respiratori.

Sostanze inquinanti

Sostanze inquinanti come il gas di scarico delle automboli, le emissioni industriali e altri irritanti (come gli allergeni, ad esempio le muffe e i peli degli animali domestici) possono penetrare nelle vie respiratorie e aumentare la produzione di muco.

Asma

L’asma è una condizione cronica caratterizzata dalla costrizione delle vie aeree e dalla produzione del muco in eccesso. Gli attacchi di asma possono essere provocati da allergeni, freddo, aria, stress e altri fattori scatenanti.

Fibrosi cistica

La fibrosi cistica è una malattia ereditaria in cui si accumula il muco anormalmente denso nei polmoni e in altri organi. Le persone con la fibrosi cistica spesso contraggono le infezioni respiratorie.

Leggi anche: Mai andare in bagno dopo la prima birra, ecco perché.