60enne spara alla moglie e poi si toglie la vita

È successo a Grossetto. I dettagli del dramma.

Foto di djedj da Pixabay

Dramma a Grosseto, in Toscana.

Un uomo è stato trovato e una donna ferita e trasferita in gravi condizioni all’ospedale di Siena a bordo di un elicottero. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri che ipotizzano un tentato omicidio – suicidio.

Sul posto Giovanni De Marco, magistrato di turno della Procura di Grossetto. Il fatto sarebbe avvenuto la notte scorsa in via Aurelia.

Secondo una prima ricostruzionie l’uomo, 60 anni, ex agente della Polizia Municipale in pensione da circa due anni, avrebbe sparato alla moglie e poi, con la stessa arma, si è tolto la vita.

La casa dov’è avvenuto il dramma è isolata in campagna. Non ci sono, infatti, abitazioni vicine ma solo qualche capannone artiginaale e commerciale.

Sul posto stanno facendo i rilievi gli investigatori e il nucleo scientifico dei carabinieri.

LEGGI ANCHE: Ritrovati i cellulari di Diego ed Elena, i bambini uccisi dal padre.