A 87 anni ripara il marciapiede davanti casa: la sua foto fa il giro dei social

Sta facendo il giro d’Italia la foto di una donna di 87 anni di Palermo che, visti i ritardi degli operai, ripara da solo il marciapiede davanti casa.

Come si apprende da PalermoToday.it, l’anziana “stanca della polvere che veniva trascinata dal vento e di dover attendere l’arrivo degli operai, l’anziana si è ‘armata’ di cazzuola, spatola e cemento per rattoppare il marciapiedi con un intervento quasi da manuale“.

Sui social in molti hanno lodato l’intraprendenza della donna – il cui nome è Giovanna e vive nel quartiere di Tommaso Natale – ma c’è stato anche chi ha criticato il sindaco del capoluogo siciliano, Leoluca Orlando, perché è inammissibile che debba essere una cittadina a riparare i danni provocati da una ditta su un suolo pubblico.

A quanto pare, infatti, il marciapiede è stato danneggiato dai lavori per la posa dei cavi della fibra ottica.

Tuttavia, c’è un paradosso: visto che il marciapiede è di proprietà del Comune di Palermo, la donna potrebbe essere persino multata. Se si dovesse arrivare a tanto, però, non vorremmo essere nei panni del primo cittadino palermitano.