A Milano una donna è stata ferita al collo con un coccio di bottiglia

Preso l’aggressore: un 33enne. Forse i due hanno litigato per motivi legati alla gelosia.

Bologna, pensionato guida per 8 chilometri in contromano

Una donna di 25 anni, di origine nigeriana, è stata ferita alla gola da un connazionale di 33 anni con un coccio di bottiglia.

È successo a Milano, in via Arcivescovo Calabiana.

La notizia è stata resa nota dalla Polizia.

A quanto pare, la lite tra i due sarebbe stata scatenata dalla gelosia.

La donna è stata portata in ospedale in codice giallo e non è in pericolo di vita.

L’aggressore, invece, è stato bloccato vicino al luogo della lite e stava strappando la carta d’identità della 25enne.

La Polizia sta valutando la posizione dell’uomo e non si sa se i due stessero insieme.

Leggi anche: Foggia, insulta e minaccia con il coltello il marito: misura cautelare per una 49enne.

Da SaluteLab: Una tazza di té al giorno può ridurre il rischio di glaucoma.