A Raccontare Comincia Tu, Vittorio Sgarbi ospite di Raffaella Carrà

Il famoso critico d’arte sarà l’ospite della terza puntata del programma di Raitre.

Appuntamento in prima serata alle 21,20 su Rai3 con A Raccontare Comincia Tu, il programma di Raffaella Carrà che in questa terza puntata entra in punta di piedi nell’incredibile casa romana di Vittorio Sgarbi.

Una dimora che è quasi un museo, dove l’Arte in tutte le sue espressioni pervade ogni angolo, occupando ogni singolo centimetro con libri, busti e opere pittoriche di ogni epoca, e dove Sgarbi vive perfettamente immerso nei suoi elementi: la politica e l’amore per la bellezza.

Ispirato al format spagnolo Mi Casa Es La Tuya, e prodotto da Rai3 in collaborazione con Ballandi Arts, “A Raccontare Comincia Tu” è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino e Giovanni Benincasa. Scritto da Raffaella Carrà, Giovanni Benincasa, Salvo Guercio e Caterina Manganella. Produttore esecutivo Ballandi Arts Luca Catalano. Produttore esecutivo Rai3 Adriana Sodano. Regia di Sergio Iapino e Luca Granato. Direzione artistica Sergio Iapino.

LEGGI ANCHE: Raffaella Carrà contro La Vita in Diretta: ecco cos’ha detto.

Intanto Sgarbi, si è espresso sugli ultimi casi di cronaca del momento.

Mario Balotelli è un cittadino del nostro Paese, ma non è un italiano“. Così Vittorio Sgarbi, a Stasera Italia, commenta gli ultimi episodi di razzismo nei confronti del calciatore del Brescia.

Secondo il politico e critico d’arte non “bisogna avere paura delle parole” e di conseguenza timore nell’affermare che un ragazzo di origine straniera, adottato e cresciuto nel nostro Paese non possa essere considerato un “tipo” italiano soprattutto per caratteristiche somatiche differenti dalle nostre.

Secondo Sgarbi, inoltre, il razzismo in Italia non è un problema critico e non c’è nessun tipo di accanimento nei confronti di Balotelli che viene “applaudito quando fa un gol e fischiato quando sbaglia“.

LEGGI ANCHE: Cristiani sotto attacco a Cuba: ecco cosa sta succedendo.

Vittorio Sgarbi e le sue figlie.

Ospite recentemente del salotto di Barbara D’Urso, Sgarbi ha raccontato dettagli molto piccanti riguardo la sua avventura morosa passata con Eva Robin’s. Non era la prima volta che Sgarbi parlava del suo rapporto con la Robin’s. Ma stavolta Vittorio Sgarbi è andato oltre. Anche Eva Robin’s era presente mentre Sgarbi raccontava. Quel che è emerso ha lasciato basito il pubblico. Durante la trasmissione Sgarbi ha parlato di un rapporto a tre, con una terza persona che sarebbe una donna molto conosciuta, e che ora è morta.

Non appena Sgarbi ha pronunciato queste parole, sul web tutti si sono iniziati a chiedere di chi stesse parlando Sgarbi. Riguardo il suo rapporto con Eva Robin’s, non era un mistero: se ne era già parlato anche in passato. Quel che non si sapeva era che alcuni dei loro rapporti fossero stati “di gruppo”. “Ammiro il tuo fegato, sei uno dei pochi che non lo nascondono“, ha detto dalla D’Urso la Robin’s riferendosi a Sgarbi.

Con cos’altro ci stupirà Vittorio?

LEGGI ANCHE: Cane riportato in vita dopo che è morto per 10 minuti.