AAA assaggiatore di birre cercasi: l’annuncio da mille e una notte

AAA, assaggiatore di birre cercasi. Sì, avete letto bene! Il lavoro dei sogni per gli uomini (e forse anche per qualche donna) esiste davvero e per conquistarlo basta spostarsi a Londra. L’offerta di lavoro allettante è stata pubblicata su Linkedin dalla Meantime Brewing Company: il birrificio londinese è in cerca di un Professional Beer Taster, che avrà il compito di gustare, analizzare e recensire le diverse tipologie di birre prima che queste approdino sul mercato.

“Cerchiamo un appassionato di birra che possa darci un responso onesto e oggetti sui nostri prodotti” si legge nell’annuncio. Buona predisposizione al lavoro di gruppo, eccellente vocabolario del settore e un’ampia conoscenza del mondo degli alcolici completano il profilo dell’ideale assaggiatore. Per poter concorrere alla posizione, ogni candidato dovrà inoltre spiegare in 30 parole perché dovrebbe essere scelto, allegando eventuali foto e video.

E il compenso? Birra a volontà ma anche un salario che l’annuncio descrive come “competitivo” per un impegno appena limitato a tre ore a settimana, durante la mattina del venerdì.

Amare la birra, ovviamente,non basta, ma se sapete riconoscere i retrogusti o la quantità di luppoli, allora questo è il posto che fa per voi. L’azienda che ha sede a Greenwich, poco distante da Londra, richiede anche una buona conoscenza della lingua inglese.

Un annuncio di lavoro del genere non è una novità assoluta: sono diverse le aziende produttrici di birra che cercano degli esperti assaggiatori. Una casa produttrice statunitense, la World of Beer, qualche tempo fa aveva pubblicato un’offerta di lavoro per aspiranti assaggiatori pronti a lavorare girando il mondo.