Accetta invito a una festa su Facebook, 14enne violentata

Ha accettato un invito per una festa durante una conversazione nella chat di Facebook ed è stata violentata.

È successo a una ragazzina di 14 anni che, dopo aver raccontato quanto le è accaduto, è stata portata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dai genitori, lamentando forti dolori all’addome.

La 14enne, originaria di Sant’Antonio Abate, ha raccontato di essere stata stuprata ed è stata sottoposta all’iter sanitario che ha accertato la presenza di tracce di violenza.

La ragazzina ha raccontato di avere accettato un invito a una festa ad Angri (Salerno) ma, una volta arrivata a casa, ha trovato un uomo che l’ha violentata.

Indaga la polizia di Angri, mentre la ragazza è assistita da una psicologa.