Accoltella i passeggeri di un bus: 9 feriti, 1 grave

Autobus Lubecca

9 persone sono rimaste ferite, di cui uno in gravi condizioni, dopo essere state accoltellate mentre si trovavano a bordo di un bus a Lubecca, nel sud-est della Germania.

La polizia ha smentito i media locali che parlavano di un morto.

L’autore dell’assalto con un coltello – forse da cucina – è stato arrestato.

Lo ha riferito la Bild.

Al momento è in corso una grossa operazione della polizia.

Un testimone oculare racconta che l’attentatore ha tirato fuori un coltello dallo zaino e ha cominciato ad attaccare le persone, il guidatore avrebbe fermato il bus e sarebbe stato anche lui aggredito, dopo aver fatto in tempo ad aprire le porte in modo che le persone potessero uscire.

Il fermato è un 34enne con cittadinanza tedesca ma, secondo il quotidiano locale Luebecker Nachrichten, di origini iraniane. Il movente del gesto non è ancora chiaro: “Non abbiamo indicazioni di radicalizzazione di nessun tipo» riferisce la polizia, tuttavia «sarebbe irragionevole escludere il movente terroristico”.