Achille Lauro alla Milano Fashion Week: in prima fila alla sfilata di Gucci (VIDEO)

Soprattutto da quando è apparso a Sanremo, sembra dettare legge in fatto di stile. Lo confermano i suoi ultimi impegni.

Achille Lauro alla Milano Fashion Week

Achille Lauro alla Milano Fashion Week, reduce da Sanremo 2020, edizione in cui ha lasciato il segno con le sue scelte musicali e stilistiche, appare in prima fila alla sfilata di Gucci. Il look che ha scelto per la prima serata del festival della canzone italiana è stato ripreso persino da Ilary Blasi, in occasione del compleanno della sorella Silvia.

LEGGI ANCHE: Ilary Blasi, chi è la sorella Melory?

Quello della moda è certamente un mondo affascinante e frenetico, fatto di colori, tessuti e trasparenze. Un risultato che si deve a tutte le persone che lavorano dietro le quinte per garantire uno spettacolo a ogni sfilata. Il ‘palco’ (e non passerella) scelto da un’icona indiscussa del panorama italiano e internazionale della musica è stato quello di Gucci (firma della tuta di Sanremo).

Non è stato lui a calcarlo però: questa volta era spettatore privilegiato, accompagnato da Boss Dom, Benedetta Barzini e Benedetta Porcaroli. Completo in tre pezzi verde, che ricorda lo Ziggy Stardust del Festival.

Alessandro Michele, direttore artistico di Gucci, ha deciso di rendere protagonista chi lavora nel backstage, a vista all’interno di una maestosa struttura trasparente. Il tutto sulle note del Bolero di  Ravel. Contemporaneamente, al Gucci Hub, le parole di Federico Fellini e la sua idea del cinema: una «troupe di circensi. Di quelli che mentre montano il circo fanno spettacolo, ugualmente lo fanno mentre lo smontano».

LEGGI ANCHE: Achille Lauro: cosa fa suo padre?

«Ho deciso di alzare un velo su ciò che ama nascondersi», ha detto Alessandro Michele, su chi ha scelto una realtà «scalcagnata e un po’ folle». Anche Achille Lauro ha assistito a un vero e proprio spettacolo e, per certi versi, lo avrà trovato anche familiare. Spesso il mondo della musica e quello della moda si fondono insieme, lo ha dimostrato a Sanremo.

Altra novità, sicuramente apprezzata da Achille Lauro alla Milano Fashion Week, sono state le modelle ferme in una passerella circolare, all’interno di una ‘vetrina’ che gira come una giostra che lascia intravedere truccatori, parrucchieri, vestieristi. Davanti a un pubblico stupito.