Afghanistan, attacco kamikaze contro agenzia di stampa: vittime

Un kamikaze si è fatto esplodere vicino ad un’agenzia di stampa e a un centro culturale afghani, causando fra quattro e dieci morti e fra otto e venti feriti a Kabul.

Secondo l’agenzia di stampa Pajhwok, fra i morti vi sarebbero anche tre giornalisti della consorella Sadai Afghan, la voce afghana.

Il ministero dell’Interno ha reso noto che cinque dei feriti sono in condizioni disperate.

Notizia in aggiornamento.