Agenzia delle Entrate: “Non aprite quella mail”

Circolano mail inviate dall’Agenzia delle Entrate che, in realtà, sono fasulle e soprattutto pericolose.

Lo ha fatto sapere la stessa Agenzia delle Entrate che invita a non aprire le mail con cui si invitano gli utenti ad aprire un collegamento presente in un allegato.

Quest’ultimo, infatti, fa scaricare un virus informatico.

Le mail in questione non provengono, tra l’altro, da un indirizzo direttamente collegato all’Agenzia delle Entrate.

Come si apprende da Adnkronos.com, all’interno delle mail si fa riferimento a un generico riesame della dichiarazione dei redditi che comporta il pagamento di una multa.

Nel file allegato, poi, si invita a cliccare su un link che fa partire il download di un programma infetto.

L’Agenzie delle Entrate invita i cittadini a non aprire questa e-mail ma di eliminarla, non cliccando assolutamente sui collegamenti presenti in essa.