Aggredisce e prova a violentare una donna mentre stava pregando in chiesa: arrestato

È successo a Villanova di Guidonia, in provincia di Roma.

Bologna, pensionato guida per 8 chilometri in contromano

Una donna è stata aggredita alle spalle da un uomo mentre stava pregando in una chiesa di Villanova di Guidonia, frazione di Guidonia Montecelio (Roma).

L’aggressore è un 34enne del posto, iniziali D.M., che ha afferrato la donna da dietro, scaraventandola a terra. Poi, la vittima è stata colpita più volte in viso e, nel tentativo di violentarla, le ha strappato la maglietta e le ha abbassato i pantaloni.

La violenza, però, non ha avuto esiti peggiori grazie alla tenacia della vittima che ha sferrato calci e pugni e si è così divincolata dalla presa del suo aggressore.

Le urla della vittima hanno poi attirato un’altra donna che si trovava all’interno della Chiesa che è accorsa in suo aiuto e ha telefonato alla Polizia.

Sul luogo è intervenuta una pattuglia del commissariato di Tivoli che ha bloccato il malvivente e lo ha portato negli uffici della Polizia.

Il 34enne dovrà rispondere di violenza sessuale e lesioni personali.

Leggi anche: Catania, abusa della figlia disabile: arrestato 60enne.