Aggredito senatore del Movimento Cinque Stelle a Torino

Alberto Airola

Il senatore del Movimento Cinque Stelle, Alberto Airola è stato aggredito la scorsa notte, a Torino.

Come raccontato da una nota dallo stesso politico, “dopo una cena con amici stavo rientrando a casa a Torino, in zona Corso Giulio Cesare, intorno a mezzanotte e mezza. Due persone ubriache mi hanno aggredito verbalmente. Al termine del diverbio, uno dei due mi ha sferrato un pugno in faccia. Sono stato costretto a ricorrere alle cure mediche“.

Airola, infatti, ha subito la frattura della mandibola e dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico.

Il senatore pentastellato, nella sua nota, non ha fatto cenno all’ipotesi che l’aggressione sia legata alla sua attività contro la spaccio nel quartiere dove vive.

“I vostri messaggi, le vostre telefonate e le vostre attenzioni mi hanno commosso. Vi ringrazio di cuore – ha scritto Airola – Vi chiedo una piccola cortesia- ho bisogno di un po di riposo. Appena ci saranno aggiornamenti , vi informerò personalmente, grazie ancora”.