Al Bano e il divorzio da Romina: “Ho sperato in un miracolo”

Il cantante di Cellino San Marco ha raccontato di aver chiesto un miracolo affinchè Romina non lo lasciasse.

È stata una delle coppie più amate e ammirate del panorama musicale italiana. Coppia sulla scena, ma anche nella vita. Stiamo parlando di Al Bano e Romina.

Il pubblico li acclamava, cantava le loro canzoni e sognava l’amore. Sì, perché lui il classico italiano passionale e lei la bella americana figlia d’arte avevano dimostrato che i grandi amori esistono. Ma poi, all’improvviso tutto era svanito e proprio come accade quando si sogna i fan si erano dovuti risvegliare e anche in maniera molto brusca: negli anni Novanta i due artisti avevano divorziato.

Un divorzio voluto da lei e molto sofferto soprattutto da lui. Il pubblico lo ha sempre saputo, ma oggi è arrivata una confessione inaspettata proprio da parte di Al Bano che dalle colonne della rivista ‘Voi’ ha raccontato di aver sperato addirittura che qualche Santo facesse il miracolo di far ritornare Romina sui suoi passi.

È successo in un nostro concerto in Brasile. Speravo con tutte le mie forze – ha detto il cantante di Cellino San Marco – che potesse avere un ripensamento, dato che era da Romina che proveniva la richiesta di separazione. Purtroppo alla fine di una serata trionfale a Rio De Janeiro, al cospetto di Giovanni Paolo II, in cui paradossalmente cantavamo per un incontro con le famiglie, ho realizzato che la cosa strana era che mi stavo dividendo dalla donna che amavo! Credo nei miracoli, ne ho anche avuti alcuni di cui non parlo. Ne ho invocato uno, che non è arrivato, e nel 1999 è giunta una separazione non voluta né desiderata”.

Oggi lui si è rassegnato, ma i fan continuano a sperare in una reunion sentimentale.