Alda D’Eusanio contro Nina Moric: “La menopausa arriverà anche per te”

Ospite nel salotto di Caterina Balivo, la nota giornalista e conduttrice si è tolta qualche sassolino dalla scarpa.

Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio non le manda di certo a dire. E può permetterselo, considerando la gavetta ma anche la vita privata piena di dure prove che la giornalista e conduttrice abruzzese è riuscita a superare.

L’ultima a finire nel suo mirino è stata Nina Moric, rea di aver avuto parole poco gentili nei suoi confronti. E la D’Eusanio si è tolta il proverbiale sassolino dalla scarpa in occasione della sua ospitata da Caterina Balivo a ‘Vieni da me’.

Lei si è offesa – ha raccontato alla padrona di casa – solo perché le avevo detto ‘quante gocce di valium ti sei presa per essere così calma’ e da lì è partito tutto. La Moric mi disse che ero una donna sola in menopausa. Noi non ci siamo più incontrate anche perché frequentiamo mondi completamente lontani. E poi, parliamoci chiaro, non me ne fregava niente di incontrarla. Ninetta mia, io sola non sono. Mio marito ce l’ho persino sull’orologio, lui è sempre con me. Mio marito è morto dicendomi ‘quanto sono felice di averti sposato’. Non sono mai stata lasciata. Mai. Le vedove vere sono quelle che vengono abbandonate dal proprio marito perché lì l’amore è morto, è finito. Quella è la vedovanza. Io questa vedovanza non l’ho mai vissuta perché mio marito mi ama ancora e io mi guardo con i suoi occhi. Sì è vero, sono in menopausa. Ma tu sapessi che libertà è la menopausa. È una cosa che tu non hai idea. Arriva a tutti, arriverà anche a te Ninetta. Sapessi quant’è bella la menopausa figlia mia, lo saprai anche tu. Non è un’offesa invecchiare. Bisogna accettare la propria età. Quello mi dice ‘sei vecchia’? Io sono una vecchia simpatica e tu sei un giovane str**zo’”.

Uno a zero per la D’Eusanio.

Leggi anche: Nina Moric, post sul figlio Carlos e sul caso di Bibbiano.

Da SaluteLab: Mangi spesso al fast-food? In tre giorni il tuo cervello potrebbe avere delle conseguenze.