Amadeus confessa: “Sono daltonico”

In una intervista rilasciata al settimanale ‘Di Più’, il noto conduttore ha rivelato di avere un problema con il riconoscimento dei colori.

Qualcuno forse se l’era chiesto: perché Amadeus indossa abiti sempre dello stesso colore? Presto detto: il noto presentatore è daltonico. Amadeus non riconosce tutti i colori. Lo ha confessato lui stesso durante una intervista al settimanale ‘Di Più’.

Io non ho idea – ha detto al giornalista che lo ha intervistato – di che colore sia la sua giacca. Si immagina che confusione farei se avessi giacche e camicie di tutti i colori? Per me sarebbe impossibile fare gli abbinamenti giusti. Per questo ho solo giacche blu e azzurre, in diverse gradazioni, camicie nere o bianche. Questi sono i colori che riconosco e che posso abbinare senza il rischio di sbagliare. Riconosco anche il rosso, ma non posso vestirmi di rosso: sembrerei il Gabibbo. Riconosco il rosso e, comunque, so che il colore in alto del semaforo significa che bisogna fermarsi e quello in basso, il verde, significa che si può passare”.

Per lui il daltonismo non è mai stato un problema e, anzi, da ragazzo ha persino tentato di usare a proprio vantaggio questa anomalia della percezione dei colori.

Da ragazzo – ha raccontato – avevo sperato che essere daltonico mi aiutasse a non fare il servizio militare, ma non ci fu nulla da fare: nonostante alla visita militare non riconobbi tutti i colori, fui arruolato lo stesso. Era il 1984, all’epoca arruolavano tutti: mi mandarono a Salerno e a Napoli. Io sono originario di Verona, ero lontano da casa”.

Adesso lo aspettiamo sul palco dell’Ariston. Rigorosamente in blu.

Leggi anche: Sanremo 2020, Morgan contro Amadeus: “Come un elettricista per riparare un lavandino”.

Da SaluteLab: Sindrome di Cushing: cos’è, cause e sintomi.