Ambra Angiolini sulla storia con Allegri: “Di me si dice tutto”

Foto Virginia Farneti / LaPresse 18-04-2011 Roma Spettacolo Photo Call del film ''Notizie degli Scavi'' Nella foto l'attrice Ambra Angiolini Photo Virginia Farneti/Lapresse 18-04-2011 Rome Entertainment Photo Call of the movie ''Notizie degli Scavi'' In the photo actress Ambra Angiolini
Foto Virginia Farneti / LaPresse

È stata da molti giornali definita la coppia dell’estate 2017.

Stiamo parlando dell’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, e dell’attrice Ambra Angiolini.

Ebbene, quest’ultima ha deciso di rompere il silenzio.

Ospite del Giffoni Film Festival, Ambra, 40 anni, ha detto: “Io lascio sempre dire tutto: di me si dice di tutto, quando leggo cose su di me penso mio dio che donna interessante! In realtà nella vita sono di una noia mortale, i miei figli forse possono raccontarvelo meglio di me. Questo è anche divertente, però non si dice mai il lavoro che c’è dietro, non si dice mai quanti no ricevo. Mi attribuiscono sempre le stesse cose, su di me fanno sempre gli stessi titoli“.

Ambra, però, ha anche parlato di altro, concentrandosi sul mondo dello spettacolo: “La verità è che è molto difficile entrare in certi ambienti se non hai fatto un percorso accettato da tutti: a me è successo perché ho sempre avuto un’empatia pazzesca con il pubblico, questa è la mia fortuna. Non lo dico per vantarmi, chi mi conosce bene lo sa, anzi, forse a volte dovrei stare più zitta. Il pubblico ha sempre capito prima quello che volevo dire, che magari ogni tanto è scomodo, ma è davvero quello che penso. Ecco perché sono felice di poter dire, a quarant’anni, che sono libera, qualsiasi cosa accada: dalle persone che scelgo di amare a quelle che scelgo di non amare più”.

Ma vi ricordate Ambra in versione ‘T’appartengo?‘.

Era il 1995: