Anche la moglie di Fulvio Collovati ha criticato Diletta Leotta

È successo durante l’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso.

Diletta Leotta finisce nel mirino di Caterina Collovati.

La moglie di Fulvio Collovati, nell’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso ha puntato il dito contro la giornalista rea di mettere in mostra la sua bellezza a scapito della sua intelligenza. La Collovati, infatti, boccia il look di Diletta Leotta che, in onda, si presenterebbe con abiti non adatti al suo ruolo.

Caterina Collovati e il marito Fulvio.

«Premetto che non ho nulla contro una bella ragazza che potrebbe essere mia figlia – ha esordito Caterina Collovati nel programma di Barbara D’Urso – Sarebbe assurdo. Combatto contro l’oggettivazione del corpo della donna. Ma che bisogno c’è di esprimersi con una taglia cinque di reggiseno piuttosto che dimostrare di essere brave giornaliste? Non dobbiamo diventare complici della mentalità maschilista che ci giudica solo come oggetti, questo porta a delle conseguenze», ha concluso la signora Collovati.

Secondo Caterina Collovati, dunque, Diletta Leotta dovrebbe scegliere outfit meno appariscenti. Tuttavia, a replicare alla moglie di Collovati è Giorgia Rossi, giornalista sportiva di Mediaset a sua volta molto seguita sui social. Secondo Giorgia Rossi, invece, Diletta Leotta sarebbe libera d’indossare ciò che più le piace essendo, in realtà, una conduttrice e non una giornalista sportiva.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta e Gigi D’Alessio: il bacio che scatena i social.

«Facciamo un distinguo. Diletta Leotta non è una giornalista sportiva ma una conduttrice. Lei è libera di fare quello che vuole, indossare quello che vuole, noi quando andiamo sul campo non possiamo. Sceglie liberamente quello che vuole fare», ha spiegato la Rossi. Diletta Leotta, invece, non ha replicato alle dichiarazioni della Collovati andando avanti per la propria strada e sfoggiando la sua bellezza anche sui social.

Che esista un ‘problema Leotta’ tra le conduttrici sportive italiane è evidente. In particolare ad attaccarle sono le giornaliste storiche che si sono sempre occupate di sport. Nei giorni scorsi lo ha fatto anche Paola Ferrari. E di seguito anche Antonella Clerici, che giornalista non è più perché ha scelto di fare la presentatrice.

LEGGI ANCHE: Bimbo nasce in gravi condizioni: sopravvive e stupisce i medici.

L’ex conduttrice della Prova del Cuoco, in una intervista, è stata interrogata su diverse tematiche e ha parlato anche della cronista e conduttrice del canale sportivo Dazn. Antonella Clerici ha espresso stima e apprezzamento per Diletta Leotta, afferma di averla conosciuta anni fa. Clerici ha dichiarato:

«Per me, lei è bravissima. È molto bella, ma le consiglio di vestirsi più sobria, perché è talmente brava e intelligente che merita di più di essere ascoltata. L’ho conosciuta molti anni fa, su un palco: all’inizio, vedendo le sue forme, da donna un po’ critica, mi sono detta ‘chissà questa…’. Poi l’ho vista presentare e ho detto ‘questa è un fenomeno’. Le chiacchiere stanno a zero. Merita». Per tutta risposta Diletta nel corso dell’ultima diretta in tv si è presentata in un casto maglione scuro. È freddo o ha seguito il consiglio?

LEGGI ANCHE: 7 motivi per cui continui a svegliarti nel cuore della notte.