Andrea Ippoliti dopo ‘Temptation Island’: “Vorrei chiedere scusa ai miei figli”

L’ex di Nathaly Caldonazzo ha raccontato la sua esperienza all’interno del reality.

Andrea Ippoliti è tornato a dire la sua sull’esperienza di ‘Temptation Island’ che ha visto naufragare definitivamente la storia con Nathaly Caldonazzo. Ecco cosa ha detto alla rivista ‘Uomini e Donne’.

Da Temptation mi sarei aspettato tanto tranne quello che è accaduto. Mi aspettavo che lei tenesse a distanza gli altri, parlasse bene del nostro rapporto, cercasse magari di risolvere un po’ di problemi che c’erano anche prima di venire, invece ho visto tutt’altro. Quello che ho visto è una Nathaly che parlava male di me, denigrava il nostro rapporto, inoltre si è cimentata in balli che a mio avviso sono andati un po’ troppo oltre e mi hanno fatto vivere questa esperienza in maniera totalmente diversa rispetto a come me l’aspettavo”.

Per me la storia era finita al terzo giorno – ha precisato quasi a giustificarsi – e oggi posso dire che è finita e ne sono molto contento perché ora riesco a stare più tranquillo, sereno e in pace con me stesso. Non credo assolutissimamente ci possa essere una riappacificazione tra noi”.

Poi ha parlato della tentatrice Zoe Mallucci.

Ci siamo piaciuti fin dall’inizio. Inizialmente – ha raccontato – può essere scattata una sorta di ripicca, che però dopo si è trasformata in un’affinità di coppia con una ragazza profonda e con dei valori che mi ha saputo prendere, mi ha fatto star bene e mi ha reso felice in quel momento non piacevole. Con Zoe ho vissuto dei momenti molto belli, mi ha fatto capire che si possono trovare e provare nuove emozioni. Credo che avremo modo di approfondire fuori in privato”.

Infine, il suo pensiero è andato alla famiglia e in particolare ai figli.

Non rifarei quello che ho fatto – ha confessato – ma non per Nathaly, bensì per rispetto alla mia famiglia, che sicuramente non avrà gradito il mio atteggiamento. Ora vorrei chiedere scusa ai miei figli”.

Leggi anche: Raoul Bova e il difficile rapporto con l’ex suocera.

Da SaluteLab: Uomini con problemi di fertilità rischiano di più il cancro alla prostata.