Angela da Mondello: il video della canzone “Non ce n’è” scatena la polemica

La siciliana più famosa del momento è di nuovo al centro della polemica.

Sono passati diversi mesi da quando Angela da Mondello, Angela Chianello all’anagrafe, è diventata famosa con la frase “Non ce n’è Coviddi”, pronunciata davanti ai microfoni di un’inviata di uno dei programmi di Barbara D’Urso.

Sbarcata poco dopo su Instagram, dove ha fatto incetta di follower, la siciliana più famosa del momento è ancora al centro delle polemiche, questa volta per via di un videoclip.

La canzone di Angela da Mondello

Per martedì 10 novembre è prevista l’uscita su YouTube del video del brano Non ce n’è, canzone che vede protagonista Angela Chianello. La donna, pochi giorni fa si è recata con una troupe presso il baretto da cui tutto è partito.

Nel filmato che sta girando sul web, si vede Angela che, con indosso un vestito di paillettes e un cappotto, balla al ritmo delle parole “Non ce n’è” e “Buongiorno da Mondello”.

LEGGI ANCHE: Angela da Mondello si pente e fa marcia indietro: “Il Covid c’è”

Angela Chianello, che nelle Stories di Instagtram ha ringraziato Barbara D’Urso e Lele Mora che le sta facendo da agente, è finita al centro di un’ampia serie di insulti. C’è chi ha sottolineato il suo non rappresentare i palermitani e che, addirittura, le ha augurato di cantare il brano da un letto della terapia intensiva.

Lei, dal canto suo, non si è scomposta, rispondendo con la frase “Grazie a tutti i miei fan, a chi mi ama ma anche a chi non mi ama. Io continuerò così”.

LEGGI ANCHE: Angela da Mondello, la confessione dalla D’Urso: “Mio figlio è morto e io ho persso la testa”