L’annuncio clamoroso di Angelino Alfano: “Da marzo mi cercherò un lavoro”

Ho scelto di non candidarmi alle prossime elezioni e non faro’ nemmeno il ministro“.

Così il ministro Angelino Alfano da Bruno Vespa, ospite di Porta a Porta.

Hanno influito anche gli attacchi ingiusti contro di me“, ha spiegato il leader di Alternativa Popolare, riferendosi alle accuse di essere legato alla poltrona.

Tra l’ironico e l’amaro, Angelino Alfano – 47 anni compiuti il 31 ottobre scorso – ha anche annunciato che “da marzo mi cercherò un lavoro“.

Ho scelto di non ricandidarmi in Parlamento perché ritengo che servano dei gesti per dimostrare che tutto quello che ho fatto è stato dettato da una responsabilità nei confronti dell’Italia“, ha spiegato il politico siciliano, ex delfino di Silvio Berlusconi.

Quest’ultimo, come si legge sul Corriere della Sera, avrebbe chiamato Angelino Alfano per mostrargli il proprio apprezzamento.

Il gesto clamoroso di Angelino Alfano sarebbe maturato la scorsa estate, quando cominciò a sfogare “l’amarezza e la sofferenza per le offese personali” in un racconto che presto diventerà un libro: “Il coraggio delle scelte“.