Angelo Sanzio racconta il suo problema di salute

A ‘Novella 2000’ ha raccontato cosa gli è successo a causa di uno dei ritocchini ai quali si è sottoposto.

È stato uno dei protagonisti della scorsa edizione del ‘Grande Fratello Vip’. Si tratta di Angelo Sanzio, il Ken umano italiano balzato agli onori della cronaca (ancor prima di entrare nella casa e grazie alle ospitate nei salotti di Barbara D’Urso) per aver subito 8 interventi di chirurgia estetica (il primo dei quali, l’unico approvato e pagato dalla madre, a soli 21 anni) per ritoccare naso, labbra, zigomi, mento, mandibola, palpebre e capelli.

E oggi si ritorna a parlare di lui a causa di una intervista rilasciata a ‘Novella 2000’ e nella quale racconta di aver avuto recentemente un serio problema di salute legato proprio ad uno degli interventi subiti. Tutto è iniziato durante una visita medica.

Durante la visita – ha detto – (il dottore) mi tasta il volto e mi dice che secondo lui i miei zigomi sono formati da un prodotto che non è acido ialuronico, morbido al tatto, ma un prodotto talmente fibroso che sembrava un osso molto sporgente, quasi una malformazione. Avevo due protuberanze invece degli zigomi”.

Da lì è iniziata una serie di indagini per scoprire quale fosse il problema e presto è venuta a galla una tremenda verità.

Ero venuto a sapere a posteriori – ha raccontato Angelo – che in una precedente operazione mi avevano iniettato un prodotto che ormai era bandito dalla Comunità Europea, in quanto era paragonabile al silicone. Allora mi sono deciso a fare l’intervento per rimuovere la massa di prodotto nocivo. Aveva anche iniziato a spostarsi e mi aveva provocato una borsa da eccesso di prodotto. A settembre faremo un’altra sanificazione. Sto riparando oggi i danni dei chirurghi. Devo dire grazie a Barbara d’Urso, perché mi ha detto di non fare più ritocchini e mi ha chiesto di tornare all’eleganza armonica nel viso che mi apparteneva e non avevo più”.

Leggi anche: Pamela Prati: “Aiuterò le donne truffate come me“.