Anna Mazzamauro da Barbara D’Urso lancia una frecciatina a Pamela Prati

L’attrice, famosa soprattutto per i film di Fantozzi, ha spiegato la sua situazione sentimentale chiamando in campo Pamela Prati.

Anna Mazzamauro
Anna Mazzamauro

Anche Anna Mazzamauro non ha potuto fare a meno di parlare (a modo suo!) del Prati gate. Lo ha fatto a ‘Domenica Live’ quando Barbara D’Urso le ha chiesto se è single.

Io non ho nessun gossip da raccontarti, manco un finto marito. Sono single per forza – ha ironicamente risposto l’attrice – perché succede spesso che non si abbia una stima dell’uomo con cui si sta e poi, ripensandoci, si cambia idea… a me non è mai successo. Scherzo! Sono stata molto amata, ma sono innamorata soprattutto del teatro, tradisco tutti gli uomini soprattutto col teatro”.

Poi ha rievocato i suoi trascorsi cinematografici accanto a Paolo Villaggio nella saga di Fantozzi e di aver rivalutato il suo ruolo della signorina Silvani soltanto “quando ho rattoppato nella mia mente, nei miei ricordi, Paolo Villaggio, la Silvani, i miei colleghi meravigliosi che non ci sono più, quando ho rimesso insieme come in un caleidoscopio tutti i pezzettini che si frantumano ma si ricompongono, anche se io dico sempre quella merd*accia schifosa della signorina Silvana”.

Infine ha parlato del suo essere un’attrice comica.

Il fatto della mia comicità – ha spiegato – nasce sull’autoironia che faccio sempre su me stessa e il fatto di accettare di essere definita un cess* di donna non è facile, perché quelle che sono veramente cess* non lo accettano. Io credo che le donne siano dalla mia parte perché credono che siano più belle di me e io glielo permetto, e permettono ai loro uomini di guardarmi, la mia comicità nasce dall’autoironia”.

Leggi anche: Antonio Banderas: “La mia vita dopo l’infarto”

Da SaluteLab: Tè, tisane e infusione: ecco la differenza.