Annalisa Minetti “torna a vedere” grazie alla tecnologia

Il racconto della 44enne al settimanale Grand Hotel.

Annalisa Minetti ha raccontato al settimanale Grand Hotel che presto potrebbe «tornare a vedere» le cose.

In che modo? «Si tratta di speciali telecamerine poste sulle stecche degli occhiali. Seguendo la direzione del tuo naso, le telecamere capiscono quello che stai guardando e te lo descrivono all’orecchio tramite un auricolare».

La cantante, 44 anni, ha spiegato: «In questo sistema si può inserire un registro dei volti dei tuoi familiari e dei tuoi amici associandoli al loro nome. Così, quando per esempio mia figlia mi viene incontro, la vocina mi avvisa: ‘Elena si sta avvicinando’. Sai che vuol dire? Ti cambia davvero la vita!».

Annalisa Minetti ha perso la vista all’età di 18 anni a causa di una laretinite pigmentosa e della degenerazione maculare. Riesce a vedere solo ombre e sagome.

Annalisa è diventata mamma di Fabio Massimiliano, nato nel 2008 dal matrimonio con l’ex marito Gennaro Esposito, ed Elena Francesca, avuta con l’attuale compagno Michele Panzarino.

LEGGI ANCHE: Chi è Teresa Magni, la fidanzata di Leonardo Pieraccioni?