Anziana rinchiusa in casa, sceglie di scalare il palazzo dal 14° piano / VIDEO

È successo in Cina. La 90enne era stata rinchiusa nel suo appartamento dai familiari.

Una donna anziana in Cina si è arrampicata sulla parete di un palazzo dopo che i parenti l’avevano rinchiusa in un appartamento.

Nel video, che sta facendo il giro del mondo, si osserva la donna di 90 anni che, con una piccola borsa di tela rossa, fugge dall’appartamento dove la sua famiglia l’aveva rinchiusa perché aveva mostrato segni di demenza.

Il filmato è stato ripreso dai vicini della donna il 25 aprile scorso, nel distretto residenziale di Shenghuacheng nella contea di Dayi, a Chengdu, la capitale della provincia sud-occidentale della Cina, nel Sichuan.

La donna abita al 14° piano e si ritiene che abbia preso quella decisione quando la sua famiglia è uscita di casa. Dopo essere stata rinchiusa, l’anziana ha aperto la finestra e ha cominciato a scendere lungo il lato del grattacielo, usando la tubatura del condizionamento dell’edificio.

I vigili del fuoco sono stati allertati dai passanti che hanno assistito alla scena e la donna è stata poi salvata mentre stavano per mettere un materasso gonfiabile sotto di lei.

Questa storia ricorda quella avvenuta nel maggio dello scorso anno in Francia, quando Mamoudou Gassama, soprannominato ‘Spider-Man’, ha salvato un bambino dopo avere scalato un edificio in meno di 30 secondi.

Mamodou, immigrato dal Mali, per quel gesto eroico ha ricevuto la cittadinanza francese e anche un lavoro nei vigili del fuoco.

A Mamoudou è stata, inoltre, conferita la medaglia d’onore per il coraggio e la devozione presidente della Francia Emmanuel Macron.

Leggi anche: Si sottopone a una cura estetica in casa e le sue labbra cominciano a gonfiare.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: