Anziano spinto dalla polizia durante protesta per Floyd: due agenti sospesi (VIDEO)

Ancora violenza negli Stati Uniti, succede a Buffalo.

Anziano spinto dalla polizia
Uno screenshot del video

Si avvicina agli agenti durante una delle tante manifestazioni che chiedono giustizia per George Floyd, un anziano viene spinto dalla polizia. Cade e sbatte la testa per terra, ma non viene soccorso. Adesso il 75enne è ricoverato in ospedale, stabile ma in gravi condizioni.

«Questo incidente è completamente ingiustificato e totalmente vergognoso»: ha dichiarato su Twitter il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo. Quello che è successo qualche settimana fa non ha insegnato nulla, a quanto pare. E l’intolleranza della polizia non è solo nei confronti delle persone di colore, vista la pelle bianca del signore adesso in ospedale.

Anziano spinto dalla polizia
Uno screenshot del video

LEGGI ANCHE: Ha ucciso di botte la compagna, arrestato clochard

Succede il 4 giugno scorso, in Niagara Square, a Buffalo. L’anziano spinto dalla polizia si era avvicinato con un cellulare e un casco in mano. Secondo le ricostruzioni, l’intento era quello di riconsegnare proprio quest’ultimo.

«Spingetelo indietro, spingetelo indietro»: si sente gridare un poliziotto. Così un agente usa un manganello, un altro la mano, un terzo spinge i primi due. L’uomo in questione cade e sbatte la testa, perdendo conoscenza. «Sta sanguinando dall’orecchio!»: si sente urlare, nel frattempo si vede aumentare sempre di più il sangue per terra.

Pare che abbia riportato una ferita di una certa entità e una probabile commozione cerebrale. Intanto il capo della polizia di Buffalo, Byron Lockwood, ha avviato un’indagine interna dopo aver visto il video. Però, non ha voluto fare i nomi dei due agenti sospesi.

Il filmato, che presto ha raggiunto moltissime visualizzazioni in rete ha provocato non poco sconcerto in tutto il mondo, e soprattutto nel popolo americano sceso in piazza in queste ultime settimane perché stanco del modo di agire delle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Drammatico incidente stradale sull’A1: 4 morti e 8 feriti

«Ho parlato con il sindaco di Buffalo, Byron Brown, e siamo concordi sul fatto che gli agenti coinvolti vadano immediatamente sospesi e sottoposti a un’indagine formale. Gli ufficiali di polizia devono far rispettare la legge, non abusarne»: ha concluso Cuomo.

«Sono rimasto profondamente turbato dal video»: ha dichiarato Brown attraverso una nota ufficiale. «Dopo giorni di proteste pacifiche e diversi incontri tra me, i dirigenti della polizia e i membri della comunità, l’evento di questa sera è scoraggiante».

LEGGI ANCHE: George Floyd e il razzismo ignorante.