Arezzo, giovane spacciava droga ed emetteva ricevuta / FOTO

Un uomo di 21 anni è stato arrestato per spaccio di droga a Sansepolcro, comune della provincia di Arezzo.

Il giovane, come si apprende dall’agenzia Ansa, aveva allestito un deposito in un’area boschiva nei pressi della cittadina toscana e rilasciava – cosa alquanto curiosa – vere e proprie ricevute ai clienti con la dicitura di quanto acquistato. Esempio: “per cessione in data odierna di sostanza stupefacente (e superfacente) ‘white rhino’ per grammi 31“.

Un documento ‘fiscale’ con tanto di numerazione progressiva, data di rilascio, destinatari, ammontare e firma.

ricevuta

La Polizia, oltre ad arrestare il giovane, ha anche recuperato quasi due chili di droga tra marijuana e hashish, nonché 3.500 euro in contanti, possibili proventi dell’attività illecita.

L’Ansa ha raccontato che il giovane è stato individuato dalla Polizia grazie ad alcune segnalazioni arrivate per la presenza costante e sospetta di persone nel bosco.

Il 21enne aveva anche un’agenda con i relativi indirizzi dei clienti, tutti di Sansepolcro e dintorni.