Arezzo. Uccide marito con il mattarello. La macabra scoperta della figlia

polizia

Terribile omicidio a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo.

Una donna ha ucciso il marito di 62 anni, colpendolo alla testa con un mattarello al culmine di una lite.

L’allarme è stato lanciato dalla figlia 25enne, chiamando il 118 e dicendo che il padre era a terra “con la testa fracassata“.

I soccorritori, giunti prontamente a casa, hanno trovato il cadavere dell’uomo tra il bagno e il corridoio.

La moglie, invece, si trovava seduta sul divano e ha confessato immediatamente l’omicidio.

La coppia avrebbe litigato già nel pomeriggio.

LA VITTIMA

Si chiamava Enzo Canacci, personaggio noto in Paese, per anni presidente dell’AVIS, Associazione Volontari Italiani del Sangue.

La moglie, invece, si chiama Clara Sannini ed avrebbe tentato anche il suicidio.