Assalto con i mitra all’Ikea: banditi in fuga con 110mila euro

ikea

Colpo grosso all’Ikea di Afragola, nella città metropolitana di Napoli.

Un commando di almeno sei malviventi, armati con pistole e kalashnikov, hanno rubato l’incasso della mattinata del centro commerciale, ovvero circa 110mila euro.

La rapina è avvenuta domenica scorsa, 18 marzo, a mezzogiorno.

Come riferito da Il Mattino, la somma rubata è quanto prelevato dalle guardie giurate – disarmate dai rapinatori – per portarla nel caveu della sede della società di vigilanza privata.

Il bottino è stato rubato nell’area riservata dell’edificio, lontano dai clienti.

Si è trattato di un colpo veloce e studiato nei minimi dettagli.

Il blitz criminale è durato poco più di un minuto.

I malviventi sono fuggiti a bordo di due veicoli senza lasciare alcuna traccia.

Nonostante la rapina si sia consumata sotto gli occhi di decine di dipendenti – ha scritto Il Mattino – che si sono guardati bene dall’avvisare le forze dell’ordine, l’allarme è stato lanciato dai vigilantes rapinati“.