Asteroide sfiora la Terra. A settembre lo spettacolare incontro

Il prossimo 1 settembre tutti con il naso all’insù per assistere ad uno spettacolo stellare. Quel giorno il nostro pianeta sarà sfiorato da un asteroide fra i più grandi mai avvistati prima.
Il corpo celeste si chiama 3122 Florence, ha un diametro di quasi 4 chilometri e mezzo e passerà a 7 milioni di chilometri di distanza dalla Terra (circa 18 volte la distanza fra la Terra e la Luna).

Sarà possibile avvistarlo, anche con piccoli telescopi amatoriali, già dalla fine di settembre. Il momento migliore per ammirarlo sarà il primo settembre, quando attraverserà le costellazioni dei Delfini, del Capricorno, dell’Acquario e dei Pesci australi.

Il 3122 Florence fu individuato per la prima volta nel 1981 da Schelte “Bobby” Bus presso l’osservatorio Siding Spring in Australia. Il suo nome è quello di Florence Nightingale, la fondatrice della moderna infermieristica.

Da quando è stato avvistato per la prima volta, è più volte passato vicino al nostro pianeta, ma mai così vicino come il prossimo 1 settembre.

Per rivederlo bisognerà aspettare il 2.500. Chi se lo perderà, non dovrà aspettare molto per rifarsi. Spettacolo simile è previsto per il prossimo ottobre quando la Terrà “incontrerà” l’asteroide 2012 TC4.