Australia: tutti pazzi per le patatine fritte ‘alla bolognese’

Fonte Daily Mail

La cucina italiana è apprezzata e celebrata in tutto il mondo. Ce la invidiano e ce la copiano. All’estero pizza e spaghetti (rigorosamente con il ketchup!) sono ormai diventati dei ‘must’ per chiunque spacci per la propria per ‘cucina italiana’.

Ma di recente i menu esteri si sono arricchiti con pietanze servite come italiane, ma che di italiano hanno ben poco: se i singoli ingredienti, infatti, potrebbero essere usati nella cucina nostrana, è la loro unione in un unico piatto a far storcere il nostro naso e a mandare in tilt le nostre papille gustative.

Fonte Facebook

È il caso della pasta con il pollo o della pizza con ananas e prosciutto, ma anche della carbonara con panna e yogurt.

E oggi, direttamente dall’Australia, arriva un nuovo piatto (pseudo)italiano che agli Australiani piace davvero tanto. Complice una foto sui social diventata virale. Si tratta delle patatite con il ragù alla bolognese.

Enzo Cucinotta. Fonte Daily Mail.

Lo chiamano ‘Italian Snack Pack’ ed è un piatto ideato da Enzo Cucinotta, chef di “Enzo’s Pizzeria”, locale di Melbourne. E l’idea sembrerebbe avere origini realmente italiane. Lo stesso Cucinotta, infatti, ha spiegato al ‘Daily Mail Australia’ di aver inventato questo piatto ripensando a quando, da bambino, metteva praticamente su tutto ciò che era commestibile il ragù alla bolognese che gli preparava la mamma, una signora italiana emigrata negli anni Cinquanta.

La madre dello chef.
La madre dello chef.

Mia madre – ha raccontato lo chef – non riesce a credere che un piatto così semplice abbia riscosso tanto successo”.

Un successo dovuto a tre semplici ingredienti: patatine fritte, ragù alla bolognese e tanta mozzarella.

Secondo voi, questo ‘Italian Snack Pack’ sarà davvero così buono?