Auto blu in aumento. Ce ne sono 600 in più

Le auto blu con autista sono aumentate. Nel 2017 se ne sono registrate circa 600 in più rispetto all’anno scorso. Oggi ne circolano 2.714 rispetto alle 2.125 del 2016.

Ma non è colpa dello Stato che ne ha messe fuori servizio 4. Non è colpa degli Enti pubblici nazionali che quest’anno hanno rinunciato a ben 11 vetture. Neanche Regioni, Province e Comuni capoluogo sono da mettere alla gogna. Loro hanno fatto a meno complessivamente di 30 auto.

E allora chi ha rimpinguato le proprie fila? Stando ai dati pubblicati sul numero di agosto di Quattroruote già in edicola, la colpa è dei comuni non capoluogo che in un solo anno hanno messo in circolazione 423 nuove auto blu.

Accanto a loro ci sono anche ospedali e asl che hanno aumentato in totale di 171 unità il parco macchine.

Numeri che smentiscono clamorosamente quanto affermato un po’ di tempo fa dal Governo Gentiloni che con una nota ufficiale aveva annunciato un taglio pari a 1049 unità.